Coronavirus, differita la partita Juventus - Milan

Cro-Mpd

Roma, 3 mar. (askanews) - Differita la partita Juventus Milan. La decisione è stata presa oggi nl pomeriggio in Prefettura a Torino dove si è tenuto il Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica - presieduto dal Prefetto e con la partecipazione dei rappresentanti della Regione, oltre ai componenti ordinari: Sindaca, Questore e Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

"Nel corso della riunione - informa una nota - l'Assessore Regionale alla Sanità ha riferito le risultanze e le valutazioni dell'Unità di Crisi della Regione Piemonte in merito alla situazione determinata dal " coronavirus" e alle misure precauzionali, nonché l'esigenza di evitare assembramenti massivi. Nell'ambito della riunione, sentiti anche i Ministeri competenti, è stata condivisa l'adozione, da parte del Prefetto, dell'ordinanza contingibile ed urgente con la quale si dispone il differimento della partita di Coppa Italia Juventus - Milan, in programma nella serata del 4 marzo 2020".