Coronavirus, dimesso ultimo paziente da ospedale Fiera Milano

webinfo@adnkronos.com

A Milano è stato dimesso anche l'ultimo paziente dell'ospedale in Fiera. Della struttura - realizzata in tempi record nei giorni più difficili dell'emergenza coronavirus - si è parlato oggi in Consiglio regionale lombardo durante un'interrogazione del capogruppo Pd, Fabio Pizzul, alla quale l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha risposto spiegando che "nel processo di incremento delle terapie intensive i due ospedali in Fiera, quello di Milano e quello di Bergamo, hanno un ruolo specifico e determinato". Non essendoci più nessun paziente, al momento la struttura è in stand-by.