Coronavirus, Diodato rappresenterà Italia a 'Europe Shine a Light'

webinfo@adnkronos.com

Il 16 maggio Diodato rappresenterà l’Italia con 'Fai Rumore', la canzone vincitrice della 70ma edizione del Festival di Sanremo, nello show 'Europe shine a light', una serata speciale e unica ideata dagli organizzatori di Eurovision Song Contest 2020 che a seguito dell’annullamento dell’evento ufficiale, hanno deciso di unire, in questo delicato momento storico, tutti i paesi d’Europa attraverso la musica con i 41 protagonisti di Esc2020.  

Ebu insieme a Npo, Nos e Avrotros hanno dato vita al nuovo format non-competitivo, che prenderà forma attraverso i contributi musicali di tutti gli artisti di Esc2020 e sarà trasmesso alle 20.35 su Rai Uno, Radio2 e RaiPlay. "'Europe Shine A Light' è nato prendendo spunto dai video in cui gli Italiani cantano dai loro balconi Fai Rumore di Diodato". Lo ha affermato lo stesso Cornald Mass, consulente creativo di Esc 2020, che si è dichiarato ispirato e molto colpito dagli italiani che, per primi nel mondo, hanno dato vita alle performance musicali collettive durante questa lunga quarantena mondiale.  

Nato nel 1956, Eurovision Song Contest è la più grande e importante manifestazione musicale internazionale, seguita da quasi un miliardo di persone in tutto il mondo, che negli anni ha lanciato artisti come gli Abba e Céline Dion. Diodato parteciperà a 'Europe shine a light' in qualità di vincitore della 70esima edizione del Festival di Sanremo con il brano 'Fai Rumore', già certificato disco di platino e contenuto nel nuovo album uscito a febbraio 'Che vita meravigliosa'. I live di Diodato precedentemente programmati ad aprile, a causa dell’emergenza Covid-19, sono momentaneamente sospesi in attesa di ulteriori comunicazioni.