Coronavirus, docente positivo in Calabria: blindato l'istituto scolastico

professore positivo nautico pizzo

All’istituto Nautico di Pizzo esami di maturità sospesi: un professore è stato riscontrato positivo al Coronavirus e per questo motivo è scattato l’iter di sanificazione e di prevenzione da adottare in questi casi specifici. Dunque, esami di maturità bloccati all’istituto Nautico di Pizzo dopo la segnalazione di positività al Covid-19: ad aver contratto l’infezione è un docente facente parte della Commissione.

Nella mattinata di venerdì 20 giugno, pertanto, le prove di presenza che riguardavano tre studenti sono state sospese. Secondo quanto riportato dalle cronache locali, il docente (la moglie del quale è risultata negativa) è entrato in contatto con una coppia di Palmi (Reggio Calabria) positiva.

Professore positivo al Nautico di Pizzo

Per questo motivo sono scattate immediatamente le misure di messa in sicurezza per il personale scolastico e gli alunni impegnati con la maturità 2020. Fortunatamente, il Nautico aveva rispettato pedissequamente i protocolli previsti dal Miur dunque la situazione è abbastanza sotto controllo.

La scuola è stata isolata e nei confronti dei docenti componenti delle due commissioni e di due sub-commissioni (una ventina complessivamente) è stato disposto il tampone. Il professore avrebbe avuto contatti con due cittadini di Palmi provenienti dall’Emilia Romagna, rientrati in città nei giorni scorsi e sottoposti al tampone risultato poi positivo.

Il contagio da Coronavirus si sarebbe esteso anche ad altri due abitanti della cittadina reggina, positivi asintomatici e al momento in isolamento domiciliare.