Coronavirus, docente a studenti cinesi: non venite a esame

Xfi

Firenze, 3 feb. (askanews) - Nei giorni scorsi un professore del Design Campus di Calenzano, che fa parte dell'Università di Firenze, aveva pubblico un post su Facebook in cui comunicava ai suoi studenti cinesi di non presentarsi all'esame. La vicenda è stata resa nota da un'ascoltatrice dell'emittente fiorentina Controradio. "La cosa - ha detto l'ascoltatrice - ha messo molto in difficoltà gli studenti cinesi, che adesso temono di non essere ricevuti dai tutti professori e si sentono discriminati".

"L'esame -si leggeva nel post, poi rimosso- è spostato al 18 febbraio per tutti gli studenti che sono rientrati in Italia dalla Cina dopo il 10 gennaio del 2020. Per questi studenti le revisioni riprenderanno il 12 febbraio. Sarà possibile sostenere l'esame anche dopo il 18 febbraio. E' possibile far revisione via email. Sono pregati di non presentarsi in particolare gli studenti provenienti da Wuhan, Ehzou, Xianning, Huanggang".

Gli esami si sono poi svolti regolarmente.