Coronavirus, Dpcm: aperti edicole, tabaccai e benzinai

Rea

Roma, 11 mar. (askanews) - Edicole e stampatori resteranno aperti. E' quanto prevede, a quanto si apprende da fonti di governo, il Dpcm firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte che introduce nuove restrizioni in Italia per limitare la diffusione del coronavirus. Aperti anche i tabaccai, così come le pompe di benzina e diverse categorie di artigiani, come idraulici e meccanici, ritenuti essenziali.