Coronavirus, Dublino annulla la parata per San Patrizio

ihr
Askanews

Roma, 9 mar. (askanews) - Il governo irlandese ha deciso di annullare le parate organizzate a Dublino e nella seconda città del Paese, Cork, per San Patrizio, il 17 marzo a causa dell'epidemia del nuovo coronavirus. Lo ha annunciato il gruppo audiovisivo pubblico irlandese Rte.

Le autorità hanno convocato una conferenza stampa per esprimersi sull'evento a cui partecipano ogni anno centinaia di migliaia di persone, fra cui numerosi turisti. L'Irlanda ha registrato 21 casi di coronavirus, secondo l'ultimo bilancio pubblicato domenica sera. Finora le autorità non hanno imposto nessuna restrizione generale degli eventi di massa. Per arginare la diffusione del virus, i matche del torneo delle Sei nazioni Irlanda-Italia di sabato scorso e Francia-Irlanda erano stati annullati.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...