Coronavirus, i due magistrati di Milano positivi "stanno bene"

Fcz

Milano, 3 mar. (askanews) - I due magistrati di Milano risultati positivi al test del coronavirus "stanno bene, nessuno dei due desta particolari preoccupazioni, soltanto uno di loro ha solo un po' di febbre". Lo si apprende in ambienti giudiziari milanesi. I contagiati sono un giudice della sezione misure di prevenzione e un giudice della Sesta Sezione Penale. Per precauzione entrambi sono ricoverati da ieri sera all'ospedale Sacco. Nel frattempo è scattato l'autoisolamento per una trentina di persone venute a contatto con loro nei giorni scorsi: una quindicina di giudici che lavorano nelle due sezioni dei giudici colpiti dal contagio un'altra quindicina di persone tra cancellieri e personale amministrativo.