Coronavirus, Egitto riapre dal 27 giugno bar, ristoranti e moschee

Sim/Fth

Roma, 23 giu. (askanews) - L'Egitto riaprir sabato prossimo bar, ristoranti e circoli sportivi, riducendo anche il coprifuoco notturno in vigore dallo scorso marzo per contenere la diffusione della pandemia di Covid-19. Lo ha annunciato oggi il premier Mostafa Madbouly, citato dal quotidiano Youm7, precisando che saranno riaperti anche i luoghi di culto, ma "la sospensione delle principali preghiere settimanali (la preghiera del venerd, ndr) rimarr in vigore".

Bar e ristoranti, ha aggiunto il premier, potranno rimanere aperti fino alle 22, mentre i negozi fino alle 21.

Il Paese del Nord Africa ha confermato finora 56.809 casi di Covid-19 e 2.278 decessi.