Coronavirus, Emilia R.: 3.522 casi, 62 morti in più rispetto ieri

Pat

Bologna, 16 mar. (askanews) - Rispetto ai dati diffusi domenica, in Emilia-Romagna si registrano 3.522 casi di infezione da Covid-19. Sale anche il numero di decessi, 62 persone in più rispetto a ieri. Le persone guarite sono 88.

In Emilia-Romagna, come ha riportato il commissario ad acta per l'emergenza, Sergio Venturi, sono complessivamente 3.522 i casi di positività al Coronavirus, 429 in più rispetto all'aggiornamento di ieri. Passano da 12.054 a 13.096 i campioni refertati. Si tratta di dati disponibili e accertati alle ore 12, sulla base delle richieste istituzionali.

Complessivamente, sono 1.334 le persone in isolamento a casa (+134) perché con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o prive di sintomi; quelle ricoverate in terapia intensiva sono invece 197 (28 in più rispetto a ieri). E salgono a 88 (+20) le guarigioni, 85 delle quali riguardano persone "clinicamente guarite", divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione e 3 dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Crescono anche i decessi, passati da 284 a 346: 62 quelli nuovi, che riguardano 41 uomini e 21 donne. Per la maggior parte delle persone decedute sono in corso gli approfondimenti per verificare se avessero patologie pregresse, anche multiple.

I nuovi decessi registrati riguardano 23 residenti in provincia di Piacenza, 17 in quella di Rimini, 7 in quella di Parma, 7 in quella di Bologna, 4 in quella di Reggio Emilia e 4 in quella di Modena.