Coronavirus, in Emilia R. cresce numero dei morti: 65 in un giorno

Pat

Bologna, 18 mar. (askanews) - E' in crescita il numero dei decessi per Covid-19 in Emilia-Romagna che ha fatto registrare il dato più alto dall'inizio dell'emergenza: 65 persone morte in un solo giorno, per un totale di 461 morti in tutta la regione. "Mai avuti tanti decessi. Si tratta del risultato fatale del contagio avvenuto dai 10 ai 15 giorni fa. Si tratta quindi di persone che si sono ammalate prima dei provvedimenti del governo e della Regione" ha detto il commissario per l'Emilia-Romagna, Sergio Venturi.

Per la maggior parte delle persone decedute sono in corso approfondimenti per verificare se fossero presenti patologie pregresse, anche plurime. I nuovi decessi riguardano 12 residenti nella provincia di Piacenza, 34 in quella di Parma, 5 in quella di Reggio Emilia, 4 in quella di Modena, 5 in quella di Bologna - di cui 1 a Medicina -, e 1 a Cesena; 4 persone decedute erano residenti fuori regione. (segue)