Coronavirus, Emilia Romagna: bar e ristoranti aperti dalle 6 alle 18

Red/Cro/Bla

Roma, 9 mar. (askanews) - L'apertura di attività di ristorazione e bar dalle ore 6 alle 18 viene estesa a tutto il territorio dell'Emilia-Romagna. Quindi anche nelle province di Bologna, Ferrara, Ravenna e Forlì-Cesena, dopo che il Decreto governativo di ieri aveva già introdotto la misura restrittiva anti-coronavirus nelle altre cinque province della regione: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Rimini. Lo prevede l'Ordinanza da poco firmata dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini.

La nuova misura su attività di ristorazione e bar entra in vigore già da domani, 10 marzo, e fino al prossimo 3 aprile.

(segue)