Coronavirus, Ermellini(M5S):no Mes senza coinvolgere Parlamento

Red/Lsa

Roma, 23 mar. (askanews) - "Partendo dal presupposto che la discussione sull'eventuale intervento del MES a fronte dell'emergenza Coronavirus è inaccettabile, ció non puó avvenire senza il coinvolgimento del Parlamento. Al di là delle dichiarazioni liberamente rilasciate da numerosi colleghi, mi aspetto che nel giro di poche ore si levi una voce ufficiale che sia una presa di posizione netta sul tema, oltre a smentire le voci che vogliono la chiusura dell'affaire Mes il prossimo giovedì. La marginalità a cui siamo relegati mi confonde e preoccupa". Lo dichiara in una nota la deputata del MoVimento 5 Stelle, Alessandra Ermellino, in merito alle ultime notizie stampa sul Mes.

"Non voglio che il Meccanismo Europeo di Stabilitá diventi un caso politico o di espressione di principio, sono concreti i timori secondo cui il possibile utilizzo del Mes diventi nel medio termine una scure per la nostra economia. Dico no alle mani legate dal Mes ma soprattutto - conclude - chiedo che su di esso avvenga un'ampia discussione, anche per non dare alibi ai soliti detrattori".