Coronavirus: esperta Oms, 'da asintomatici molte meno possibilità contagio'

Coronavirus: esperta Oms, 'da asintomatici molte meno possibilità contagio'

Roma, 9 giu. (Adnkronos Salute) – "Gli studi sulla trasmissione" del nuovo coronavirus "da individui asintomatici sono difficili da condurre, ma le prove disponibili sul tracciamento dei contatti riportate dagli Stati membri suggeriscono che gli individui con infezione asintomatica hanno molte meno probabilità di trasmettere il virus rispetto a quelli che sviluppano sintomi". Lo precisa in un tweet Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico per il coronavirus dell'Organizzazione mondiale della sanità, dopo averne parlato brevemente ieri in conferenza stampa a Ginevra.

"In questi dati – spiega ancora l'esperta – è poi importante distinguere fra veramente asintomatici, pre-sintomatici e lievemente sintomatici. Occorre infine notare che la percentuale di soggetti riportati o stimati come 'asintomatici' non è la stessa percentuale di asintomatici che effettivamente trasmette" il virus.