Coronavirus: Esselunga dona 2,5 mln a ospedali e istituti (2)

Coronavirus: Esselunga dona 2,5 mln a ospedali e istituti (2)

(Adnkronos) – Per i 5,5 milioni di possessori di Carta Fìdaty il gruppo lancia un’iniziativa per dare a chi aderisce al programma fedeltà la possibilità di aiutare le realtà sanitarie e di ricerca più coinvolte nell'emergenza e ad altre che verranno individuate nelle prossime settimane: ogni 500 punti Fìdaty utilizzati Esselunga donerà 5 euro agli ospedali.

Per tutti i collaboratori dei negozi Esselunga, visto il lavoro eccezionale di queste settimane al servizio della clientela, sia nei negozi che nella preparazione delle spese online è stato programmato un intervento straordinario di welfare del valore di 150 euro a persona. "Un contributo doveroso a favore di chi ha permesso al gruppo di servire la comunità dei suoi clienti, anche nelle zone sotto osservazione, con dedizione, professionalità e sensibilità", si spiega.

"Vogliamo ringraziare medici, personale sanitario e ricercatori impegnati nel servizio alla Comunità, i nostri collaboratori che nei negozi stanno lavorando instancabilmente e allo stesso tempo offrire un aiuto tangibile alle persone più anziane così come ai nostri fornitori, in non pochi casi piccole e medie imprese del territorio", sottolinea Kahale.