Coronavirus, Europarlamento riduce a minimo plenaria, senza...-2

Loc

Bruxelles, 9 mar. (askanews) - La decisione della Conferenza dei presidenti dei gruppi politici di cambiare l'ordine del giorno e di concentrarlo in una sola giornata di dichiarazioni e dibattiti sulle questioni più urgenti, domani, senza alcuna sessione di voto (visto che molti deputati non sono presenti), è stata annunciata dal presidente Sassoli nel pomeriggio, insieme alla spiegazione delle ragioni per cui si è deciso di non tenere la plenaria a Strasburgo.

"Il Servizio Medico del Parlamento, a seguito di un'accurata analisi sulla evoluzione dell'epidemia del Covid-19, ha stabilito che il trasferimento del Parlamento europeo a Strasburgo per la sessione plenaria rappresentava un rischio significativamente più alto per la nostra salute e per quella della popolazione locale. Ho preso atto quindi che non sussistevano più le condizioni necessarie per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti alla plenaria", ha spiegato Sassoli.

"La decisione di svolgere la sessione qui a Bruxelles - ha proseguito - è stata presa con lo spirito e l'intenzione di dare continuità ai lavori del Parlamento e di non interrompere l'attività legislativa. Stiamo vivendo un momento difficile per la nostra Istituzione. E deve essere impegno di tutti i parlamentari e gruppi politici proteggere l'attività parlamentare per consentire lo svolgersi della vita democratica". (Segue)