Coronavirus, F.Boccia: Fontana sarà in cabina di regia per fase 2

Asa

Milano, 9 apr. (askanews) - "Per la fase 2 ci sarà una Cabina di regia, annunciata dal presidente Conte, e il presidente Fontana sarà parte integrante di questa cabina di regia scelta delle stesse Regioni". Lo ha ricordato il ministro delle Politiche regionali, Francesco Boccia, a margine dell'arrivo a Linate di 73 medici inviati al Nord dalla Protezione civile nazionale, riferendosi al presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

"Ci sarà il presidente Bonaccini, il terzo presidente ci sarà comunicato a breve dalla Conferenza delle Regioni e così faremo con i Comuni, le parti sociali, i rappresentanti delle imprese e la comunità scientifica. Tutti insieme gestiremo la fase due e ovviamente con maggioranza e opposizione" ha continuato Boccia.

"Tutto quello che lo Stato poteva fare lo Stato lo ha fatto e la Lombardia è stata al centro di ogni azione, non a caso abbiamo reso pubblici e trasparenti e dati e cosi faremo ancora. In questo momento dobbiamo rafforzare gli aiuti e le forme di sostegno, poi ci sarà il tempo delle valutazioni, ognuno di noi avrà il tempo e la serenità per esprimere dei giudizi su cosa su poteva fare di più. In questo momento l'unico imperativo è mettere in sicurezza il Paese" ha ribadito Boccia.

Completeremo contingent di 300 medici e 500 infermierim, tra sabato e lunedi arriveranno un ceninaio di ingefemoeri per regioni del nord,

incontro richiesto da anci lombardia, governo totalmente a disposizione di regioni e comuni

chiarire disponbilità totale anche del mef su risorse