Coronavirus, F. Sala: in Lombardia spostamenti scesi al 37%

Fcz

Milano, 25 mar. (askanews) - Sono sempre meno i lombardi che si spostano sul territorio regionale. Lo ha assicurato il vicepresidente della giunta regionale, Fabrizio Sala, illustrando in collegamento con SkyTg24 i risultati dell'indagine sugli spostamenti effettuata attraverso l'analisi delle celle telefoniche.

"I movimenti in Lombardia sono in decremento", ha detto Fabrizio Sala chiarendo che oggi la percentuale dei cittadini lombardi che si sono spostati è pari al 37%, 11 punti in più rispetto al dato più basso in assoluto registrato domenica scorsa ma anche "6 punti in meno rispetto a lunedì della settimana scorsa quando eravamo al 43%". Perciò, ha evidenziato ancora il vicepresidente della giunta regionale lombarda, "Siamo in discesa ma possiamo fare ancora di più". i.