Coronavirus, Fassina: bene Bce, ora archiviare Mes

Pol/Vep

Roma, 4 giu. (askanews) - "La decisione della Bce annunciata oggi dalla presidente Lagarde dimostra, senza ombra di dubbio, qual la strada da percorrere per salvare l'eurozona e, in particolare, gli Stati a maggior debito pubblico e privato: ampliamento fino a quanto e quando necessario degli acquisti e successiva sterilizzazione dei titoli di Stato in pancia alle Banche Centrali nazionali. Di fronte alla decisa iniziativa di Francoforte, ora il Governo italiano deve portare in Parlamento la richiesta di un terzo scostamento del deficit e poi approvare, entro il prossimo mese di luglio, un decreto che riduca l'angoscia di milioni di famiglie e imprese, attraverso il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali, la cancellazione di parte delle imposte rinviate e adeguati trasferimenti ai Comuni. Ora, va archiviato il surreale dibattito sul Mes, strada inutile e pericolosa". Lo afferma il deputato di LeU Stefano Fassina.