Coronavirus, Fauci: "Bisogna far scendere a 10mila contagi giornalieri negli Usa entro settembre"

webinfo@adnkronos.com

Bisogna scendere a 10mila contagi giornalieri negli Stati Uniti entro settembre, altrimenti "ci troveremo in una situazione veramente brutta quest'autunno". A dirlo è Anthony Fauci, maggior infettivologo del paese, durante un livestream sull'emittente Nbc con il direttore del Journal of the American Medical Association, Howard Bauchner.

Al momento gli Stati Uniti registrano 50-60mila contagi al giorno, il che fa ritenere che ci troviamo "al centro della prima ondata", ha affermato Fauci, direttore dell'Istituto nazionale per le malattie infettive.