Coronavirus, Fedeli (Pd): bene unità forze politiche su piano governo

Pol/Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "E' un segnale fondamentale e necessario di forza e di unità del Paese l'atteggiamento di tutte le forze politiche rispetto alla relazione del Governo contenente la richiesta, sentita la Commissione europea, di un ulteriore scostamento del bilancio - e quindi di ulteriore indebitamento per 13,75 miliardi pari a circa lo 0,8% oltre ai 6,3 miliardi già richiesti - per poter finanziare misure anti -Coronavirus per 25 miliardi di euro" lo dichiara la senatrice Pd Valeria Fedeli.

"Così sarà possibile sostenere il nostro sistema sanitario, della protezione civile, le famiglie, le imprese, i lavoratori dipendenti, autonomi, professionisti, commercianti e artigiani. 25 miliardi in totale annunciati dal ministro dell'Economia Gualtieri, di cui circa 12 saranno subito stanziati con il decreto che verrà licenziato nei prossimi giorni, sono la risposta giusta a sostenere il Paese, sia per quanto riguarda il fronte sanitario che quello economico e lavorativo. Molto bene - prosegue Fedeli - anche la disponibilità dell'Unione europea al riconoscimento del massimo della flessibilità, l'allentamento delle regole sugli aiuti di Stato e lo stanziamento di un fondo di investimenti da devolvere ai sistemi sanitari e alle imprese per l'emergenza COVID-19. Positiva, inoltre, la risposta della Bce che si sta preparando a massicce iniezioni di liquidità. E' davvero fondamentale che ciascuno continui a fare la sua parte, con senso di responsabilità, con serietà e rigore ma anche in uno spirito necessario di solidarietà e unità. Per il bene e il futuro dell'Italia, dell'Europa e del mondo intero che insieme devono agire per vincere questa sfida globale".