Coronavirus, Federanziani: non abbandoniamo gli anziani

Red/Gtu

Roma, 26 feb. (askanews) - Di fronte all'emergenza coronavirus FederAnziani lanica un appello: "Non abbandoniamo gli anziani", e "aiutiamoli anche a seguire le regole di prevenzione".

"In questi giorni ci sentiamo ripetere che i decessi per Coronavirus riguardano soprattutto gli anziani e i portatori di patologie croniche, che il virus ha soltanto aggravato. Si tratta di una visione corretta dal punto di vista scientifico ma facciamo attenzione a non far passare il messaggio che questo sia quasi inevitabile e che in quanto soggetti fragili sia prevedibile e 'normale' che gli anziani cadano vittime del virus", sottolinea il presidente di Senior Italia FederAnziani Roberto Messina. "Occorre invece semmai - aggiunge - intensificare la comunicazione nei confronti di questa popolazione particolarmente a rischio, sottolineando l'importanza di rispettare le regole della prevenzione, e di comunicare tempestivamente eventuali sintomi". (Segue)