Coronavirus, Fedriga: divisioni controproducenti per economia

Fdm

Trieste, 29 feb. (askanews) - Un appello a tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio regionale affinché si realizzi una coesione il più ampia possibile, al fine di sensibilizzare il Governo a prendere quelle misure di carattere economico che le categorie produttive del Friuli Venezia Giulia chiedono allo scopo di affrontare la crisi causata dall'emergenza coronavirus. Questo il concetto espresso oggi a Trieste dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine della videoconferenza con il Governo, dedicata ai prossimi provvedimenti che saranno adottati per contrastare la diffusione del contagio. Come ha sottolineato la Regione, in questo momento sarebbe controproducente per il territorio fomentare attacchi strumentali e speculazioni politiche che rischiano di penalizzare fortemente una richiesta di sostegno economico che solo il Governo può garantire.

Ciò anche in considerazione del fatto che l'Amministrazione regionale sta già provvedendo, al massimo delle sue possibilità, a destinare risorse e strumenti con i quali aiutare le imprese a superare le complicazioni generate dal clima di incertezza che stiamo attraversando.