Coronavirus: festa a scuola nonostante divieti, 10 denunce a Roma

Hanno organizzato una festa all'interno di un istituto scolastico internazionale di La Storta, periferia di Roma. Per questo 10 persone - tra dirigenti della scuola, insegnanti e amici - sono state denunciate a piede libero dai carabinieri per la violazione dell'art. 650 del codice penale relativo alle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del coronavirus. A chiamare i militari sono stati alcuni residenti che avevano segnalato musica alta, fumo e schiamazzi provenienti dalla struttura. All'interno i carabinieri hanno scoperto 17 persone, tra cui alcuni bambini, i figli dei partecipanti.