Coronavirus, Fi: aumentare posti letto e sale terapia intensiva

Pol/Bac

Roma, 4 mar. (askanews) - "L'emergenza coronavirus sta portando ad una saturazione dei posti letto e delle sale di terapia intensiva degli ospedali. Il governo deve stanziare i fondi necessari ad affrontare la drammatica situazione che si è creata in Lombardia e che, a cascata, ha coinvolto altre regioni. E' necessario muoversi in due direzioni, da una parte implementare l'assistenza domiciliare per liberare letti da destinare ai pazienti affetti dal virus e dall'altra stringere un accordo tra sanità pubblica e privata per aumentare le sale di terapia intensiva disponibili. In questo senso è necessario abbattere gli steccati, prevedendo che il personale sanitario privato possa correre in soccorso di quello pubblico, anche e soprattutto per l'assistenza domiciliare integrata (ADI). Per rendere questa strada praticabile serve che l'esecutivo, coordinandosi con le regioni, vari subito una road map da attivare in caso di acuirsi dell'emergenza, partendo dalle regioni più colpite ma prevedendo la possibilità di estendere le misure a tutto il Paese". E' questo l'appello lanciato all'esecutivo da Giusy Versace e Stefano Mugnai, deputati di Forza Italia, membri della Commissione XII Affari sociali.