Coronavirus: Fico, 'feste con responsabilità, inverno ultimo miglio stringere denti'

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: Fico, 'feste con responsabilità, inverno ultimo miglio stringere denti'
Coronavirus: Fico, 'feste con responsabilità, inverno ultimo miglio stringere denti'

Roma, 20 dic. (Adnkronos) – "Saranno festività diverse quelle che ci apprestiamo a trascorrere. I dati ci impongono senso di responsabilità e prudenza per poter superare presto le difficoltà. Questo inverno è un lungo ultimo miglio di fatica che dobbiamo fare stringendo i denti. Servono unione e coesione non solo per affrontare le sfide di questo periodo, ma anche per proiettarci nel futuro, per progettare il Paese che verrà e che lasceremo proprio alle nuove generazioni". Così il presidente della Camera Roberto Fico, nel saluto per il concerto di Natale.

"Quest’anno il concerto di Natale in Aula si svolgerà con modalità diverse rispetto agli altri anni, dettate dalla situazione di emergenza che il Paese vive – ha esordito Fico – Protagonisti sono come sempre i ragazzi che purtroppo non possiamo accogliere nel pubblico a Montecitorio come nelle passate edizioni; ma è a loro che ci rivolgiamo con questa speciale iniziativa dedicata agli studenti, alla musica, alla cultura] È un modo per stare insieme, seppur a distanza. I giovani sono stati un esempio. Hanno sperimentato forme nuove di didattica, hanno sacrificato momenti preziosi di socialità per la tutela del diritto alla salute, hanno dimostrato di essere cittadini con profondo senso civico".

È stato un anno difficile quello che si sta per concludere. Il pensiero va a chi ha perso la vita a causa del covid, ai loro cari, e il ringraziamento – mai scontato- va al personale sanitario in prima linea da mesi. La pandemia ha avuto un impatto profondo sulle nostre vite. È cambiato il nostro modo di organizzare giornate e tempo, è cambiato il mondo. Condizionato anche dalla paura della malattia e dalle incertezze: dobbiamo stringerci come comunità per affrontare questa fase delicata".