Coronavirus, Fico: Parlamento va avanti, con norme di sicurezza

Adm

Roma, 9 mar. (askanews) - Il Parlamento prosegue il proprio lavoro, adottando però misure che consentano di rispettare le prescrizioni stabilite dalle autorità per fronteggiare il Coronavirus. Lo scrive su Facebook il presidente della Camera Roberto Fico.

"Stiamo vivendo giornate particolarmente impegnative ed è necessario che ognuno adotti comportamenti di grande responsabilità e modifichi le proprie abitudini. Cerchiamo di sentirci profondamente una comunità. Occorre rispettare le prescrizioni delle autorità. Sono indicazioni date per tutelare la salute di tutti, in particolare delle persone più fragili. Quindi prudenza e adeguarsi alle regole".

"Alla Camera - sottolinea - abbiamo adottato misure ulteriori in linea con quanto disposto dal governo in questa fase di emergenza. Il Parlamento continua a svolgere il suo compito. Martedì si discute in commissione la relazione che ha ad oggetto lo scostamento di bilancio necessario per fare fronte immediatamente alla crisi. Poi mercoledì il voto in Aula".

Aggiunge Fico: "A questo proposito stiamo lavorando per individuare le modalità affinché la Camera possa svolgere la sua attività nel rispetto delle prescrizioni delle autorità sanitarie per il contenimento del contagio. Tutti i gruppi parlamentari hanno manifestato il proprio consenso perché ci sia una riduzione concordata nel numero di deputati che affluiranno a Montecitorio che garantisca la proporzionalità fra i gruppi stessi e il plenum della maggioranza assoluta dei componenti. È una modalità straordinaria dovuta all'emergenza attuale e che speriamo di dover adottare per il minore tempo possibile. Ringrazio tutte le forze politiche per la disponibilità e per la serietà".