Coronavirus, Re Filippo del Belgio rinvia visita in Italia

Fco

Roma, 4 mar. (askanews) - Re Filippo del Belgio è stato costretto a rinviare "sine die" la missione in Italia prevista tra il 23 e il 25 marzo su invito del presidente della Repubblica Sergio Matarella. La decisione è stata presa oggi per l'emergenza coronavirus.

"La fase attuale dell'epidemia di coronavirus e le nuove misure di urgenza prese dalle autorità italiane mettono a rischio il programma della visita. Belgio e Italia si accorderanno prima possibile su nuove date, per permettere a questa visita di confermare le eccellenti relazioni tra i nostri due Paesi in circostanze ideali", ha confermato il Palazzo reale, annunciando una richiesta di rinvio proveniente dalle autorità italiane. (Segue)