Coronavirus: finto il video dello youtuber nella zona rossa, denunciato

Coronavirus: finto il video dello youtuber nella zona rossa, denunciato

Milano, 29 feb. (Adnkronos) – Due sere fa aveva pubblicato un video su Instagram in cui raccontava di essere riuscito a entrare nella 'zona rossa' dopo aver aggirato posti di blocco di polizia ed esercito. Non c'era nulla di vero e per questo uno youtuber è stato denunciato a piede libero per pubblicazione di notizie false, 'atte a turbare l'ordine pubblico'. Il video del ragazzo è finito all'attenzione della Procura di Lodi, che ha mandato i carabinieri del Nucleo investigativo a cercarlo per verificare cosa avesse realmente fatto: lo youtuber aveva girato le immagini a Guaramiglio, Comune in provincia di Lodi appena fuori la zona rossa.