Coronavirus, Fit-Cisl Lazio: lavoratori dei trasporti, grazie

Bet

Roma, 11 mar. (askanews) - "In questo momento di emergenza e criticità, ringraziamo tutti i lavoratori del comparto Trasporti che, con senso di responsabilità e spirito di servizio, stanno continuando a garantire il diritto alla mobilità dei cittadini, lo spostamento e il rifornimento delle merci, la gestione dei rifiuti e la connessione tra luoghi diversi, svolgendo un servizio pubblico di fondamentale importanza. Insieme ad altre categorie di lavoratori che in questo momento sono in prima linea, queste persone stanno portando avanti in modo silenzioso e instancabile il nostro Paese". Così il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci, aggiungendo che "nonostante la tensione e gli attuali rischi, queste persone, a cui stiamo continuamente al fianco e di cui raccogliamo pensieri e preoccupazioni, prestano servizio alla collettività e per la collettività. Sarebbe bene ricordarsene anche quando - speriamo presto - questa emergenza sarà alle nostre spalle. Troppo spesso i lavoratori del comparto, che al momento sono tra i protagonisti della 'sopravvivenza' del sistema, sono oggetto di ostilità e aggressioni. Per parte nostra, facciamo e faremo tutto il possibile, in un'intensa collaborazione con Istituzioni e aziende, per garantirne la massima tutela, sia sotto il profilo sanitario che sotto quello occupazionale".