Coronavirus, in Florida morta una bambina di 9 anni

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

In Florida è morta una bambina di nove anni che aveva contratto il coronavirus. Si tratta della vittima più giovane dell'epidemia nello stato americano dove sono morti altri 4 bambini e adolescenti, tra gli 11 ed i 17 anni.

Il decesso è avvenuto nella contea di Putnam, nel nord dello stato, ed al momento non è stato specificato se la bambina fosse affetta da altre patologie. Ieri in Florida, che ora è uno degli stati maggiormente colpiti dal Covid negli Stati Uniti, si sono registrati 139 decessi.

In tutto sono oltre 28mila i bambini che si sono ammalati di Covid 19 in Florida, 282 dei quali sono stati ricoverati in ospedale. Mentre sono quasi 380mila i casi in totale, con 5.345 decessi.