Coronavirus, Fnp Veneto: donati 27mila euro per terapie intensive

Bnz

Venezia, 25 mar. (askanews) - La Fnp del Veneto e le cinque federazioni territoriali del sindacato dei pensionati (Belluno-Treviso, Padova-Rovigo, Venezia, Verona e Vicenza) hanno aderito alle due raccolte fondi "Aiuta chi ci aiuta" attivate dai sindacati confederali nazionali a livello unitario e dalla Cisl del Veneto, con un contributo complessivo di 27mila euro.

Entrambe le iniziative sono destinate a sostenere il sistema sanitario nazionale e regionale per potenziare i reparti di terapia intensiva. La campagna nazionale promossa da Cgil, Cisl e Uil è stata attivata in accordo con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile e con il Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19. Mentre l'iniziativa della Cisl del Veneto, aggiuntiva rispetto a quella nazionale, ha l'obiettivo di acquistare una postazione completa di terapia intensiva da destinare a uno dei nostri ospedali.

La Fnp ha ritenuto doveroso fare la propria parte come organizzazione sindacale e invita tutti, iscritti e cittadini in generale, a partecipare con quanto ritengono di poter donare. Gli estremi per contribuire alla campagna "Aiuta chi ci aiuta" di Cgil, Cisl e Uil sono:IBAN IT 50 I 01030 03201 000006666670 (Monte dei Paschi di Siena)conto intestato a Cgil Cisl Uil Emergenza Coronavirus Causale: "Aiuta chi ci aiuta".