Coronavirus, focolai a Melbourne: 10 quartieri in lockdown

webinfo@adnkronos.com

I focolai di Covid-19 emersi a Melbourne hanno costretto a chiudere a partire da domani dieci sobborghi della città, la seconda più popolosa dell'Australia. Lo stato di Vittoria, che ha Melbourne per capitale, ha registrato 64 nuovi casi di Covid-19, hanno reso noto oggi le autorità locali, e il premier Daniel Andrews ha deciso per la chiusura delle zone in cui era concentrata la maggior parte dei casi.  

La polizia si occuperà di verificare il rispetto delle misure restrittive - che prevedono l'uscita di casa solo per la spesa, le cure, il lavoro o la scuola. Restrizioni profondamente dolorose per gli esercizi commerciali coinvolti, alcuni dei quali riaperti solo da poco, ha riconosciuto il premier.