Coronavirus, focolaio alla Bartolini di Bologna, 30 positivi

Pat

Bologna, 25 giu. (askanews) - Sono tutti operai di una societ di logistica che ha in appalto alcune attivit all'interno della Bartolini di Bologna le trenta persone risultate positive al Covid-19 a seguito dell'attivit di tracciamento eseguita nelle ultime ore dall'Ausl del capoluogo. Il focolaio - fa sapere la Regione Emilia-Romagna - stato isolato. Le persone contagiate sono in isolamento domiciliare, non risulta nessun ricovero in ospedale.

"Sono state prontamente attuate le necessarie misure di sicurezza a tutela degli operatori e dei dipendenti e di verifica di diffusione del contagio - scrive in una nota BRT Corriere Espresso -. E' stato effettuato lo screening attraverso tampone naso-faringeo dei circa 200 lavoratori". La Regione precisa che l'attivit di contact tracing e i controlli a tappeto alla ricerca del virus "hanno portato alla ricostruzione della rete dei contatti e all'esecuzione di 138 tamponi, mentre altri 190 sono in esecuzione".

Il focolaio stato individuato dai tecnici dell'Ausl nel magazzino di Bologna Roveri dell'azienda di logistica. "E' stata immediatamente effettuata una profonda sanificazione degli ambienti, condotta da aziende certificate e specializzate, in aggiunta a quelle previste dal protocollo interno predisposto in ottemperanza delle disposizioni ministeriali - spiega Bartolini -. Inoltre, con l'obiettivo di tutelare al massimo la salute di clienti, fornitori e collaboratori diretti ed indiretti, in data odierna sono stati sottoposti a tampone altri 170 lavoratori, tutti i drivers ed i dipendenti operativi della Filiale".