Coronavirus, a Foggia ci sono ancora 22 detenuti da rintracciare

Gci

Roma, 10 mar. (askanews) - Restano 22 i detenuti ancora da rintracciare dopo la rivolta e l'evasione nel carcere di Foggia che ha portato alla fuga di 80 detenuti.

Un altro fuggitivo si è costituito alle forze di polizia mentre tra le persone ancora da rintracciare resta anche un omicida. Altri, invece, risulterebbero affiliati alle organizzazioni criminali della zona.

Intanto, dopo le violenze di ieri, la situazione nel penitenziario è tornato sotto controllo.