Coronavirus, fondazioni legate a Alibaba donano 2 mln mascherine

Red-Asa

Milano, 14 mar. (askanews) - La Fondazione Alibaba e la Fondazione Jack Ma, fondata dal fondatore della società tecnologica globale Alibaba Group, Jack Ma, stanno donando oltre due milioni di mascherine oltre ad altre forniture mediche come i kit per il test, per sostenere la lotta europea contro Covid_19.

Un volo cargo caricato con il primo lotto di forniture donate, si legge in una nota, è partito dall'aeroporto di Hangzhou in Cina ed è arrivato all'aeroporto di Liegi in Belgio il 13 marzo. Il volo conteneva mezzo milione di maschere, che saranno spedite in Italia.

Il Belgio, partner europeo della Electronic World Trade Platform (eWTP) guidata da Alibaba, sta svolgendo un ruolo vitale in questo sforzo di soccorso, con l'hub logistico dell'aeroporto di Liegi che consente l'efficace distribuzione in Europa delle forniture mediche donate. Dal 2018, Alibaba Group e il governo del Belgio hanno lavorato a stretto contatto su una serie di iniziative per promuovere il commercio, il turismo, la formazione e la tecnologia.