Coronavirus: Fontana, 'con sindaci deciso di non chiedere differenze territoriali'

Coronavirus: Fontana, 'con sindaci deciso di non chiedere differenze territoriali'
Coronavirus: Fontana, 'con sindaci deciso di non chiedere differenze territoriali'

Milano, 19 nov. (Adnkronos) – La Lombardia non chiederà una differenziazione territoriale al suo interno tra 'zone'. Lo ha annunciato il presidente della Lombardia, Attilio Fontana.

"Ho avuto un incontro con i sindaci dei comuni capoluogo e tutti quanti abbiamo deciso di continuare questa battaglia in maniera unitaria, di non fare richieste di differenziazioni territoriali, anche sulla base dell'esame dei dati, che confermano come in regione l'epidemia stia assumendo un comportamento unitario", ha spiegato il presidente.

"Credo – ha aggiunto – sia importante la volontà di continuare in modo unitario la battaglia"