Coronavirus, Fontana: Dpcm va riesaminato, ci sono discrasie

Lzp

Milano, 12 mar. (askanews) - Il decreto del governo sul Coronavirus "è un provvedimento che dovrà essere riguardato e riesaminato. Abbiamo notato alcune discrasie e cose che vanno corrette, ma il dialogo con il governo prosegue per migliorare il documento". Lo ha dichiarato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana in conferenza stampa al termine della quotidiana riunione con i sindaci della Lombardia, Anci e Upl.

"I nostri punti di riferimento sono: la tutela della salute dei cittadini e la salvaguardia dei lavoratori che devono andare a lavorare in modo imprescindibile", ha aggiunto. Sul Dpcm "sono necessari approfondimenti e chiarimenti. Stiamo lavorando in questa direzione, riprenderemo oggi i rapporti con il governo per avere risposte più chiare e precise".