Coronavirus, Fontana: prime misure poco rispettate da cittadini

Lzp

Milano, 12 mar. (askanews) - Su ulteriori misure restrittive in Lombardia "non si può dare una risposta oggi. Dobbiamo aspettare le evoluzioni e l'esito degli ultimi provvedimenti, che avrebbero dovuto avere un impatto importante ma purtroppo sono stati rispettati solo in minima parte dai cittadini, vanificando gran parte dei risultati". Così il governatore della Lombardia, Attilio Fontana.

Secondo Fontana, invece "gli ultimi provvedimenti hanno attirato maggiormente l'attenzione dei cittadini".

Quanto alle zone più colpite della Lombardia, Fontana ha ricordato "Bergamo e Brescia che sono le zone più attenzionate, alle quali si sta dando più aiuto e sostegno". A Cremona invece la "situazione rimane pesante, ma un po' migliorata, forse si sta stabilizzando".