Coronavirus, Fontana: ridurre contagi al massimo entro 7 giorni

Fcz

Milano, 10 mar. (askanews) - Una settimana: è questo il periodo di tempo a disposizione delle autorità lombarde per cercare di invertire la tendenza di contagi da Coronavirus dopo i forti ritmi di incremento registrati negli ultimi giorni. Altrimenti il sistema sanitario regionale rischia il collasso. Questo, in sintesi, il pensiero espresso dal presidente della giunta regionale, Attilio Fontana, in un'intervista a SkyTg24. "Stiamo arrivndo ai limiti massimi", ha detto. "In pochi giorni siamo riusciti ad aprire 200 nuovi posti di rianimazione, ma il numero di malati continua ad aumentare e la situazione si sta avvicinando a un punto di pericolo". I tempi, ha messo in chiaro Fontana, sono stretti: "Abbiamo qualche giorno, forse una settimana, per dare una risposta adeguata a tutti. Bisogna fare in modo che entro questa settimana il numero di chi si infetta inizi a ridursi".