Coronavirus, Fontana: sblocco grandi opere volano di entusiasmo

fcz

Milano, 2 mar. (askanews) - Misure di sostegno capaci di essere "un volano economico ma anche un volando di entusiasmo" per la Lombardia e le altre aree più colpite dall'emeregenza Coronavirus. E' il messaggio lanciato al governo dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che dagli schermi di TgCom24 si è detto convinto che la priorità del mondo politico debba essere quella di "ridare entusiasmo a chi lo ha perso". Da qui la richiesta al governo di una serie di "provvedimenti importanti per sostenere l'economia, il turismo e il commercio". In cima alla scaletta delle priorità, ha puntualizzato il governatore lombardo, c'è sblocco di tutte le grandi opere pubbliche già approvate e finanziate: "Ci sono miliardi di euro di investimenti già pronti e stanziati per ma non si riesce ad aprire i cantieri". Un provvedimento di questo genere, ha detto ancora Fontana, rappresenterebbero "un volano di entusiasmo e anche economico" per la Lombardia.

Fontana ha infine ostentato ottimismo sulle capacità di recupero dei lombardi: "Superata questa emergenza, i miei concittadini se la caveranno bene e ne usciranno ancora più forti di prima. "Le capacità dei nostri imprenditori e dei nostri lavoratori sono più che sufficienti per dare forma a una rirpesa concreta".