Coronavirus, fonti: "nessun italiano contagiato su nave Giappone"

Coa

Roma, 6 feb. (askanews) - L'Unità di Crisi della Farnesina e l'Ambasciata d'Italia a Tokyo, in stretto raccordo con le Autorità locali, seguono il caso con la massima attenzione e sono in contatto con i nostri connazionali per prestare ogni possibile assistenza. E' quanto si apprende da fonti della Farnesina a proposito della nave da crociera in quarantena in Giappone, con a bordo alcune decine di persone contagiate dal coronavirus.

I cittadini italiani sulla nave sono 35, tra equipaggio e passeggeri. Tra i casi di coronavirus a bordo, al momento non risultano connazionali.