Coronavirus: Forza Italia, saremo gli avvocati degli italiani

Cam

Roma, 15 mar. (askanews) - "Da quando il governo ha avviato il confronto con le opposizioni, Forza Italia ha immediatamente messo a disposizione nell'interesse degli italiani tutte le soluzioni per affrontare l'emergenza Coronavirus. Lo abbiamo fatto nel solco del dettato che ha da sempre accompagnato l'azione politica del Presidente Silvio Berlusconi: la responsabilità nei confronti del Paese deve superare qualsiasi divisione ideologica. Lo ripetiamo con le sue parole: noi siamo da una parte sola, dalla parte dell'Italia. Ancora ieri il nostro leader ha sottolineato come "noi continuiamo a collaborare con senso di responsabilità con il governo e le autorità europee, senza alcun interesse di parte, per difendere la salute dei cittadini, le migliaia di posti di lavoro a rischio, le aziende italiane dalla speculazione e, in definitiva, il nostro stile di vita". Lo affermano in una nota congiunta Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, e Giorgio Mulè, deputato e responsabile del settore dipartimenti di Forza Italia nonché portavoce unico dei gruppi azzurri di Camera e Senato.

"Con questo spirito abbiamo predisposto e aggiornato continuamente un piano corposo di interventi con i dipartimenti di Forza Italia frutto del lavoro di ascolto con centinaia di interlocutori impegnati in "prima linea" nell'emergenza. Abbiamo sottoposto e consegnato questo piano al governo, ne abbiamo discusso e lo abbiamo spiegato indicando le priorità: dare risposte all'emergenza sanitaria, alle famiglie, ai lavoratori unite a prospettive certe per le imprese. Tutte azioni da portare avanti contemporaneamente perché il Paese ha bisogno di liberarsi dall'angoscia o, peggio, dalla paura. Abbiamo trovato interlocutori attenti e, ci pare, pronti ad accogliere i nostri suggerimenti. In questa fase preliminare riteniamo di aver adempiuto, in pieno, a quel ruolo di opposizione responsabile che ha da sempre segnato la storia di Forza Italia. Adesso è il momento di vedere come le misure indicate verranno tradotte nei provvedimenti del governo. Da qui in avanti, proprio per non tradire la nostra missione, saremo noi di Forza Italia gli "avvocati degli italiani": controlleremo il contenuto dei provvedimenti, valuteremo la loro effettiva corrispondenza rispetto alle necessità, vigileremo sulle modalità di approvazione parlamentare e la successiva attuazione. Lavoreremo in Parlamento per gli opportuni e necessari miglioramenti. E naturalmente denunceremo con tutta la forza possibile ciò che non risponderà a quanto è dovuto al Paese. Perché, lo ripeteremo fino allo sfinimento, noi siamo dalla parte degli italiani".