Coronavirus, Franceschini: ragazzi dicano agli amici #iorestoacasa

Gal

Roma, 9 mar. (askanews) - "Grazie grazie grazie a tutti gli artisti che da ieri stanno chiedendo ai ragazzi italiani di restare a casa. E' lo strumento più semplice che ognuno puó mettere in atto per bloccare il contagio. Invece troppi luoghi e piazze sono piene di giovani come in una serata normale. Chiedo agli artisti di continuare a parlare a fans e followers e ai tanti ragazzi che hanno capito di fare un proprio messaggio #iorestoacasa per convincere gli amici nelle chat e nei propri social". Lo scrive su facebook il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini.

"Dopo le adesioni di ieri di Fiorello, Jovanotti, Sorrentino, Ligabue, Baglioni, Renato Zero, Amadeus, Maria Grazia Cucinotta, i Negramaro, Beppe Fiorello, Francesca Archibugi, Cristiana Capotondi, Tiziano Ferro, Enrico Lucci, Antonella Clerici, i Pinguini Tattici Nucleari, Barbara Foria sono tanti gli artisti e le artiste che stanno aderendo in queste ore. Tra loro: Vasco Rossi, Piero Pelù, Il Volo, Ferzan Ozpetek, Eros Ramazzotti, Paolo Fresu, Bugo, Rita Pavone, Alessandro Gassmann, Leo Gassmann, Luciana Littizzetto, Laura Chiatti, Carlo Conti, Alice, Andrea Delogu, Flavio Insinna, Mario Castelnuovo, Noemi, Denise Capezza, Anna Foglietta, Valentina Lodo, Laura Chimenti, Diletta Leotta, Martina Colombari, Nek, Barbara D'Urso, Stefano Fresi, Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Alberto Matano, Ron, Cristina D'Avena, Luca Barbarossa, Raphael Gualazzi, Chiara Ferragni, Isabella Ferrari, Bruno Barbieri, Piero Pelù, Giorgio Paciotti, Alessia Marcuzzi, Emma Marrone, Francesco Renga, Fabio De Luigi, Roberta Vinci, Mara Venier, Ficarra e Picone, Francesco Facchinetti, Annalisa, Francesco Gabbani".