Coronavirus, Francesco: un po' strano, il Papa è ingabbiato

Ska

Città del Vaticano, 8 mar. (askanews) - "Cari fratelli e sorelle, buongiorno. E un po strana questa preghiera dell'Angelus di oggi con il Papa ingabbiato nella biblioteca, ma io vi vedo, vi sono vicino. E anche vorrei incominciare ringraziando quel gruppo che si manifesta e lotta per i dimenticati di Idlib, grazie, grazie per quello che fate. Ma questo modo di oggi di pregare l'Angelus lo facciamo per compiere le disposizioni preventive, così evitare piccoli affollamenti di gente che può favorire la trasmissione del virus":