Covid Francia, oltre 46mila contagi in 24 ore

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

La Francia ha registrato 46.290 nuovi positivi al coronavirus Sars-CoV-2 nelle ultime 24 ore, raggiungendo 1,41 milioni di contagi dall'inizio della pandemia, secondo dati diffusi dalle autorità sanitarie. Il numero è decisamente più alto di ieri, quando i nuovi contagi sono stati 35.641, ma resta al di sotto del dato di venerdì (49.215) e del record giornaliero di 52.010 casi del 25 ottobre. Nelle ultime 24 ore sono morte altre 231 persone di Covid-19, la malattia provocata dal Sars-CoV-2. Il totale dei decessi dall'inizio della pandemia è salito così a 37.019. In totale 24.031 persone sono ricoverate negli ospedali francesi per la Covid-19, 995 in più di ieri. Di questi, 3.578 sono in terapia intensiva, 126 in più di ieri.

Da venerdì scorso, la Francia è in lockdown parziale: le persone possono uscire di casa solo per lavoro, per un'emergenza sanitaria, per necessità familiari essenziali o per fare attività fisica vicino a casa. Gli esercizi commerciali non essenziali, come ristoranti, bar, caffé e palestre rimangono chiusi. Le scuole e le istituzioni pubbliche restano aperte, mentre le attività industriali e l'edilizia rimangono aperte, per evitare il collasso economico. La chiusura dei negozi "non essenziali" ha provocato proteste, perché i supermercati restano aperti. Per "ripristinare l'equità" il governo francese probabilmente chiuderà "gli scaffali dei supermercati che espongono merci non essenziali", ha detto il ministro dell'Economia Bruno Le Maire.