Coronavirus, Francia: 9 secondini positivi, 230 detenuti isolati

Coa

Roma, 20 mar. (askanews) - Nove membri del personale penitenziario francese sono risultati positivi al coronavirus in Francia e circa 230 detenuti sono stati messi in isolamento: lo ha annunciato oggi l'amministrazione penitenziaria di Parigi (Dap).

Tra le nove persone risultate positive al coronavirus figurano due infermieri e il direttore delle risorse umane di Fresnes. "Circa 300" secondini in Francia, su un totale di circa 70.000, "sono nelle loro due settimane a casa", ha detto il Dap, e altri 50 sono usciti dalla quarantena.

Finora un solo detenuto, un uomo di 74 anni nella prigione di Fresnes (Val-de-Marne), è risultato positivo. E' deceduto lunedì sera, senza essere stato in contatto con il resto della popolazione carceraria, secondo il ministero della Giustizia.(Segue)