Coronavirus, Francia: code per uscire da Parigi prima del lockdown

Dmo
·1 minuto per la lettura

Roma, 30 ott. (askanews) - A poche ore dall'inizio del nuovo lockdown in Francia, alla mezzanotte di oggi, sono state registrate lunghe code per uscire da Parigi. Ingorghi hanno riguardato 700 chilometri di strade nella regione dell'Ile-de-France a partire da ieri sera, secondo i media locali. Secondo le nuove restrizioni è fatto divieto di uscire da casa se non per lavori essenziali o ragioni mediche. Il presidente Emmanuel Macron ha spiegato che le nuove misure sono necessarie perché il Paese rischia di "essere sovraccaricato da una seconda ondata che senza dubbio sarà più pesante della prima". I casi giornalieri in Francia sono ai livelli di aprile e ieri le autorità hanno registrato 47.637 infezioni da coronavirus e 250 morti. Secondo i media francesi molti parigini hanno lasciato la città per passare il lockdown in campagna. Traffico e code sono state registrate anche attorno a Lione e Bordeaux.