Coronavirus, Fratoianni: Alitalia chiarisca su call center

Pol-Afe

Roma, 24 mar. (askanews) - "Il call center inhouse di Alitalia in via Bevilacqua a Fiumicino è davvero al di fuori delle regole di tutela della salute, come denunciano alcuni lavoratori oggi dalle colonne di un quotidiano nazionale? I vertici di Alitalia facciano chiarezza al più presto, e le autorità sanitarie verifichino subito la veridicità di questa denuncia". Lo afferma Nicola Fratoianni di Sinistra italiana-Leu.

"Pronti a presentare un'interrogazione in Parlamento - conclude l'esponente di Leu - perchè nella tutela della salute pubblica non ci può essere alcuna incertezza o ambiguità".