Coronavirus, Fratoianni (Leu): coinvolgere subito sindacati

Tor

Roma, 23 mar. (askanews) - "Dopo l'annuncio è uscito il Dpcm che dispone una stretta ulteriore per contenere il contagio. Avevamo chiesto che si fermassero tutte le attività non essenziali. Per difendere la salute dei lavoratori e, con loro, quella di tutta la popolazione del nostro Paese. Il Decreto va in quella direzione ma le maglie sembrano ancora troppo larghe." Lo ha dichiarato via Facebook il parlamentare LeU Nicola Fratoianni, leader di Sinistra Italiana.

"Non è possibile fare scelte di questo tipo senza il consenso dei lavoratori e dei sindacati. Si può rimediare - ha detto ancora Fratoianni - Lo si faccia subito."